Software di e-commerce come WooCommerce semplifica l’avvio di un negozio online. Non fraintendetemi, WooCommerce è un’ottima scelta perché è gratuito, open source e altamente estensibile, ma ci sono eccellenti là fuori dovresti considerare di usare invece.


Da quando Amazon ha iniziato a vendere più che semplici libri, il mondo dell’e-commerce è esploso e la maggior parte degli acquisti e delle vendite che avvengono nel mondo avverrà attraverso piattaforme online e software di e-commerce, come WooCommerce.

Le migliori alternative a WooCommerce nel 2020:

  • Il migliore in assoluto: è la migliore piattaforma di e-commerce basata su Web all-in-one dotata di tutte le funzionalità essenziali necessarie per avviare un negozio online di successo.
  • Secondo classificato, il migliore in assoluto: è un software di e-commerce ospitato come Shopify. Ciò che amo di Bigcommerce è l’integrazione di WordPress, in cui puoi avere WordPress come frontend e Bigcommerce come backend.
  • La migliore alternativa gratuita a WooCommerce: è un carrello e-commerce che si integra con WordPress. Il piano per sempre gratuito è ottimo per i commercianti che vendono un numero limitato di prodotti.

Il software di e-commerce consente a chiunque di aprire un negozio e iniziare a vendere: migliaia di aziende hanno iniziato in questo modo e molti marchi affermati e di successo hanno aumentato il loro tasso di successo abbracciando l’e-commerce a fianco (o addirittura al posto di) attività commerciali iniziative.

WooCommerce è utilizzato da centinaia di migliaia di venditori ogni giorno. È la piattaforma software di e-commerce più popolare là fuori in questo momento. Secondo Builtwith.com WooCommerce alimenta un enorme 26% di tutti i negozi online su Internet.

statistiche di utilizzo del woocommerceFonte: https://trends.builtwith.com/shop

Ma la verità su WooCommerce è che mentre molte persone continuano a usarlo, molti utenti trovano carenti le funzionalità e scoprono che WooCommerce richiede un taglio di denaro troppo grande per quello che offre.

Cos’è WooCommerce?

WooCommerce è il cugino commerciale di WordPress.

WooCommerce è un plugin per WordPress che integra facilmente le funzionalità di e-commerce con il tuo sito WordPress esistente, è gratuito, open-source ed estensibile.

siti come woocommerce

È attivo dal 2011 ed è offerto come plug-in per siti Web di facile utilizzo per siti Web che consente di creare un negozio in pochi minuti. Per avere un’idea di quanto sia popolare WooCommerce, le statistiche del 2020 affermano che fino al 26% di tutti i siti di e-commerce su Internet erano gestiti da WooCommerce.

Pro e contro di WooCommerce

I pro di WooCommerce sono che è facile iscriversi, è facile da usare ed è economico iniziare, ma una volta che hai usato WooCommerce per alcune settimane, è probabile che inizierai a cercare alternative al Ecosistema WooCommerce.

I professionisti di WooCommerce includono:

  • WooCommerce stesso è un plug-in gratuito (ma è necessario pagare per un servizio di web hosting, di solito anche un tema ed estensioni premium).
  • È open-source, il che significa che le possibilità di personalizzazione sono illimitate. Non c’è da meravigliarsi che WooCommerce si definisca “la piattaforma di e-commerce più personalizzabile al mondo”.
  • Migliaia di temi WordPress di bell’aspetto, pronti per l’e-commerce e sensibili ai dispositivi mobili esistono per WooCommerce.
  • WooCommerce è un’ottima opzione per i proprietari di negozi tecnicamente qualificati che desiderano un approccio pratico.

I contro di WooCommerce sono:

  • Mancanza di assistenza clienti per clienti e clienti che hanno bisogno di aiuto immediato o urgente.
  • WooCommerce diventa costoso con le opzioni a pagamento e le opzioni gratuite si sono rivelate troppo limitanti per gli utenti.
  • Il sistema WooCommerce è facile da usare e configurare, ma diventa più difficile navigare quanto più grande diventa la tua impresa commerciale o negozio.
  • I problemi di sicurezza hanno spinto ancora più utenti a passare ad altre piattaforme.
  • È self-hosted significa che devi occuparti del “codice”, al contrario di Shopify che si occupa della manutenzione tecnica della gestione di un negozio per te.
  • Le spese di spedizione variano in media tra $ 0 – $ 108 all’anno. I costi del gateway di pagamento sono in media del 2,9% + 0,30 centesimi per vendita più un canone mensile di $ 0 – $ 30 al mese.

Le migliori alternative a WooCommerce?

Se stai usando WooCommerce da alcune settimane o mesi (o ti sei appena registrato), potresti aver già scoperto che la maggior parte dei contro di cui sopra sono veri.

La buona notizia è che ci sono molte alternative e siti concorrenti come WooCommerce.

Shopify fa una delle migliori alternative a WooCommerce che puoi trovare. È sia più facile che economico da usare rispetto a molti altri software di e-commerce (incluso lo stesso WooCommerce).

Altre alternative includono Wix, Bigcommerce ed Ecwid.

1. Shopify

Shopify

Che cos’è Shopify?

Shopify è stato lanciato nel 2004. Al momento è una delle principali piattaforme di e-commerce e una delle prime alternative praticabili che gli utenti prendono in considerazione quando passano da WooCommerce. Se desideri facilità d’uso sia per te che per i tuoi clienti, Shopify è un’ottima scelta.

Sapevi che oltre 1 milione di aziende in 175 paesi hanno realizzato oltre 155 miliardi di dollari di vendite su Shopify

Shopify ti consente di creare un sito di e-commerce senza scrivere una singola riga di codice. Ti aiutano a gestire tutto per te, inclusi l’elaborazione dei pagamenti, la generazione di fatture, la gestione del tuo catalogo e tutto ciò di cui hai bisogno per gestire un negozio online di successo

Caratteristiche principali:

  • Accettazione di 70 gateway di pagamento, tra cui carta di credito e PayPal.
  • Un sistema di punti vendita professionale che funziona interamente online.
  • Analisi automatica delle frodi.
  • Leggi la mia recensione su Shopify per ulteriori funzionalità.

Professionisti:

  • Shopify è uno dei modi più semplici per costruire un negozio online per la tua attività.
  • Shopify si occupa della manutenzione tecnica back-end della gestione di un negozio per te.
  • Analisi automatica delle frodi per le transazioni contrassegnate.
  • Oltre 100 temi professionali (sia gratuiti che a pagamento).
  • La possibilità di elencare una quantità illimitata di prodotti e una larghezza di banda illimitata.

Contro:

  • I piani non sono gratuiti, ma vale la pena pagare.
  • Shopify Lite (per dispositivi mobili) può mancare di funzionalità rispetto alla versione completa.

Perché usare Shopify invece di WooCommerce?

Semplicemente, Shopify è più economico di WooCommerce a lungo termine, ma questo non dovrebbe essere l’unico motivo per cambiare piattaforma. Shopify è anche più facile da usare e offre un migliore supporto clienti disponibile quando ne hai bisogno e offre più soluzioni di pagamento rispetto ai suoi concorrenti di e-commerce al fine di rendere la vendita online un processo più semplice.

2. Wix

Wix

Cos’è Wix?

Proprio come WordPress, Wix è una piattaforma nota per aiutare le persone a creare siti Web e blog gratuiti per i loro marchi e attività commerciali. Non solo ti aiuta a costruire siti Web, ma è anche un buon modo di costruire un sito Web di e-commerce.

Migliaia di persone scelgono Wix, ed è diventata una delle alternative più forti insieme a WooCommerce e Shopify, alimentando attualmente milioni di siti Web su Internet.

Caratteristiche principali:

  • Wix ha un piano gratuito e alternative a pagamento per le persone che vogliono creare un sito Web di e-commerce.
  • Wix Website Builder è facile da usare, anche se potrebbe diventare limitativo per siti Web più grandi o utenti più avanzati.
  • Wix ti consente di creare siti Web in base a modelli, il che è ottimo per gli utenti che stanno ancora trovando piede nella costruzione di un sito Web.

Professionisti:

  • Wix è molto facile da usare se non hai mai creato un sito Web o un negozio di e-commerce prima.
  • Centinaia di modelli e generatore di siti Web drag and drop realizzato pensando ai principianti.
  • I siti Web Wix sono facili da mettere insieme, ma manca la capacità di codifica per gli utenti più esperti che già sanno cosa vorrebbero costruire.
  • Acquistare e vendere attraverso la piattaforma di e-commerce Wix è facile.

Contro:

  • Uno dei primi contro della piattaforma Wix è il fatto che tutti i siti Web costruiti sul piano gratuito sono ovviamente un “sito Wix” con il dominio Wix – a meno che non vengano pagati.
  • Pagare per Wix è economico per i primi mesi, ma probabilmente diventerà costoso nel lungo periodo.
  • Wix non è principalmente costruito pensando all’e-commerce, è un po ‘limitato in questo spazio.

Perché usare Wix invece di WooCommerce?

WooCommerce è il partner di e-commerce per WordPress: se il tuo sito Web è stato creato insieme a WordPress, potresti voler schierarti con WooCommerce – ma se hai un sito Wix, potresti scegliere Wix per il tuo sito Web e-commerce.

3. Bigcommerce

BigCommerce

Cos’è il BigCommerce?

BigCommerce è una soluzione di e-commerce di cui molti utenti là fuori potrebbero non aver ancora sentito parlare, ma questo non lo rende privo di funzionalità o funzionalità. Il BigCommerce si distingue da solo ed è potente quanto gli equivalenti come Shopify – e il BigCommerce è ottimo per le imprese di e-commerce che non vogliono che la loro piattaforma di vendita abbia un sacco di storie.

Caratteristiche principali:

  • Bigcommerce si integra con WordPress, ha il frontend alimentato da WordPress e il backend da Bigcommerce.
  • L’opzione di integrare la tua piattaforma di vendita e-commerce con diverse opzioni di sito, indipendentemente dal fatto che il tuo sito principale sia basato su WordPress, Wix o qualsiasi altra opzione disponibile.
  • Software di e-commerce che è scalabile e si adatta allo stesso modo alle grandi e piccole imprese.
  • Il BigCommerce supporta diverse opzioni di pagamento, dove alcune opzioni di e-commerce sono limitanti (specialmente per clienti o clienti internazionali).

Professionisti:

  • BigCommerce offre un programma di formazione per chiunque sia nuovo nel business dell’e-commerce e delle vendite.
  • La piattaforma BigCommerce ti consente di commercializzare i tuoi prodotti direttamente dalla piattaforma invece di aver bisogno di altri componenti aggiuntivi.
  • L’installazione e il design del negozio sono abbastanza facili, anche per i principianti.

Contro:

  • Costoso, soprattutto per negozi più grandi e utenti a lungo termine.
  • È stato criticato per essere difficile da usare quando si tratta di funzionalità specifiche come la gestione dell’inventario.
  • Il grande commercio preferisce l’esclusività: utilizzali o cambia completamente!

Perché usare BigCommerce invece di WooCommerce?

Se stai usando WooCommerce in questo momento, è probabile che tu voglia passare a BigCommerce solo perché sembra essere più facile: mentre BigCommerce ha ricevuto critiche per essere difficile da navigare, lo stesso si può dire per WooCommerce.

Se vuoi una piattaforma facile da usare che non sia un incubo da navigare, nessuno dei due potrebbe essere il migliore: scegli Shopify!

4. Ecwid

Ecwid

Cos’è Ecwid?

Ecwid è una delle opzioni di e-commerce più oscure (e potrebbe non essere così famosa come Shopify o WooCommerce), ma è diventata un’opzione che può mantenere il suo peso rispetto al resto.

Caratteristiche principali:

  • Un processo di vendita automatizzato dall’inizio alla fine con pochissima necessità di interferire oltre l’impostazione delle specifiche.
  • Compatibilità mobile, che è qualcosa che molte piattaforme di e-commerce non possono dire per la loro piattaforma di vendita.
  • Inventario semplice, indipendentemente dal numero di articoli venduti.
  • Puoi facilmente sincronizzare e vendere sul tuo sito Web, sui social media, sui mercati come Etsy e Amazon.

Professionisti:

  • Il loro piano “Free Forever” è utile per chiunque desideri avviare un negozio online.
  • I loro strumenti di vendita sono facili da usare, ma solo una volta che hai capito le cose.
  • La gestione dell’inventario è più semplice tramite Ecwid che attraverso piattaforme di e-commerce comparative come WooCommerce.

Contro:

  • Anche se Ecwid è un forte concorrente per le opzioni di vendita tradizionali, ha ancora ricevuto molte critiche per essere più difficile da usare rispetto a piattaforme come Shopify.
  • Ecwid ha un piano “Free Forever”, ma questo è molto limitante per gli utenti esperti che vogliono controllare ogni aspetto del processo di vendita.
  • Iscriversi con Ecwid è economico, ma una volta che vuoi ottenere di più, pagherai anche di più.

Perché usare Ecwid invece di WooCommerce?

Se stai usando WooCommerce in questo momento, anche il piano gratuito di Ecwid è un’opzione migliore rispetto alle opzioni a pagamento per WooCommerce. In termini di controllo e funzionalità, opzioni come Ecwid e Shopify sono i mondi migliori di quelli a cui sei abituato se sei un utente WooCommerce tradizionale.

5. WP eCommerce

WP eCommerce

Che cos’è WP eCommerce?

WP eCommerce è una delle migliori opzioni di e-commerce con cui iscriversi se sei nuovo nel business (o vuoi cambiare la tua opzione di commercio da ciò che hai ora). Funziona bene sia per utenti esperti che per principianti, ma può diventare costoso se si desidera più funzionalità.

Caratteristiche principali:

  • WP eCommerce è facile da usare quando si tratta di configurare la tua piattaforma e vendere.
  • Le funzionalità aggiunte di WP eCommerce includono la possibilità di aggiungere codici coupon e altre cose utili per i tuoi utenti.
  • Gli utenti di dispositivi mobili possono orientarsi all’interno della piattaforma senza che il numero di funzioni a cui hanno accesso ne risenta.

Professionisti:

  • Una delle cose migliori di WP eCommerce è il fatto che è facile da configurare e da usare, sia che tu abbia un piccolo negozio o uno grande.
  • L’aggiunta di utili funzionalità come coupon per i clienti rende WP eCommerce eccezionale.
  • L’assistenza clienti che offre WP eCommerce è decente, ma sfortunatamente “decente” è tutto ciò che possono dire.

Contro:

  • Se stai pensando di passare da WooCommerce, l’eCommerce è troppo simile per essere utile.
  • WP eCommerce è facile da usare, ma diventa più difficile da usare, più ti piacerebbe fare con esso: negozi più grandi significano più sforzo.
  • WP eCommerce è un’opzione che diventa costosa se scegli di salire di livello oltre il loro piano gratuito.
  • Il design sembra piuttosto obsoleto e sembra che non sia stato aggiornato da un po ‘di tempo.

Perché usare WP eCommerce invece di WooCommerce?

WP eCommerce potrebbe offrire un’alternativa più facile da navigare a WooCommerce, ma la realtà è che è ancora gestito e di proprietà di WordPress. Questo è un fatto sfortunato che significa che sei bloccato con gli stessi svantaggi che odiavi se fossi un utente WooCommerce!

6. E-commerce quadrato

Che cos’è Square?

Square è meglio conosciuto per il suo terminale POS ma fa anche software di e-commerce. Square è un’ottima piattaforma di e-commerce per tutti i nuovi arrivati ​​nello spazio di vendita online. La loro piattaforma di facile navigazione può essere integrata in qualsiasi sito Web principale in pochi minuti – ed è facile vendere oggetti utilizzando la piattaforma principale una volta che vai.

Caratteristiche principali:

  • Piano gratuito fornito con 500 MB di spazio di archiviazione e pagamenti effettuati esclusivamente tramite Square.
  • Piani di e-commerce gratuiti o a pagamento adatti a negozi grandi o piccoli.
  • Le opzioni di vendita e acquisto ottimizzate per i dispositivi mobili lo rendono utile.
  • I piani aggiornati sono disponibili per gli utenti che desiderano espandere la portata, la rete e le funzionalità disponibili.

Professionisti:

  • Square è facile da usare, viene fornito con un piano gratuito ed è ideale per i negozi di e-commerce a basso volume.
  • Uno dei principali vantaggi dell’utilizzo di Square è il fatto che la piattaforma ti guida attraverso i primi passi dell’installazione in cui molte altre piattaforme di commercio ti lasciano al buio.
  • Molte funzioni utili possono essere aggiunte per i clienti, inclusi sconti, offerte speciali e codici promozionali con un solo clic.
  • Diverse opzioni di pagamento sono supportate tramite Square, incluso PayPal.

Contro:

  • Semplicemente, Square non è il più economico e stai meglio con alternative come Shopify se hai un budget limitato.
  • A volte Square può essere difficile da navigare per i nuovi arrivati ​​da utilizzare.
  • Funzionalità, personalizzazione e opzioni di pagamento limitate.
  • Il supporto tecnico non è sempre utile come dovrebbe essere.

Perché usare Square invece di WooCommerce?

Se stai usando WooCommerce in questo momento, considera un passaggio a Square: rispetto alle opzioni gratuite, potresti comunque preferire utilizzare la funzionalità di WooCommerce solo perché ne ottieni di più, ma una volta che inizi a parlare di opzioni a pagamento, Square diventa mondi migliori per i soldi.

7. Webflow

E-commerce Webflow

Che cos’è Webflow?

Webflow non esiste da quando esistono altre opzioni come WooCommerce e Shopify, ma ha già conquistato una parte piuttosto consistente della quota di mercato complessiva. Con Webflow E-commerce, puoi costruire e progettare il tuo negozio online, personalizzare ogni piccolo dettaglio del tuo sito web, carrello ed esperienze di pagamento.

Caratteristiche principali:

  • Il builder visivo “no-coding” di Webflow ti consente di personalizzare ogni piccolo dettaglio del tuo sito Web, del carrello e delle esperienze di pagamento.
  • L’opzione per elencare un numero illimitato di articoli in vendita attraverso l’inventario.
  • Codici promozionali e offerte speciali o sconti per i clienti, che è possibile aggiungere con pochi clic.
  • Piani gratuiti o piani a pagamento a seconda di ciò che stai cercando.

Professionisti:

  • Webflow ti dà la completa libertà di progettazione, è una piattaforma di e-commerce completamente personalizzabile.
  • La piattaforma di vendita per Webflow è facile da usare.
  • L’integrazione è semplice e senza problemi, sia che tu conosca l’HTML o meno, e che tu sia abituato a commerciare piattaforme di vendita o meno.
  • Webflow supporta alcune più vie di pagamento rispetto ad altre forme di piattaforma di vendita.

Contro:

  • Webflow è progettato principalmente per i web designer che lanciano siti Web, le funzionalità di e-commerce sono state aggiunte in seguito.
  • Stai meglio a capire le opzioni da solo piuttosto che affidarti al supporto clienti o alla linea di assistenza Webflow per aiutarti.
  • Webflow ha una grave mancanza di funzionalità per i soldi che paghi quando passi alle loro opzioni a pagamento.
  • Al momento puoi utilizzare Stripe o PayPal come fornitore di servizi di pagamento e non esiste POS.

Perché usare Webflow invece di WooCommerce?

Quando confronti Webflow con WooCommerce, probabilmente stai confrontando i due come utente WooCommerce corrente. Una semplice prova di cinque minuti del software di e-commerce di Webflow per testarlo dovrebbe essere sufficiente per dirti perché Webflow è migliore e più facile da usare.

Domande frequenti

Quali sono i vantaggi di WooCommerce?

WooCommerce è un plugin per WordPress gratuito, open source ed estensibile. WooCommerce può essere esteso e personalizzato, il che significa che il codice e il contenuto possono essere modificati per adattarsi, modificare e personalizzare interamente il tuo sito di e-commerce.

Quali sono i contro di WooCommerce?

Se trovi WordPress difficile da usare, WooCommerce non è la migliore piattaforma di e-commerce per te. Perché con WooCommerce gestisci il backend e il codice, il che significa che gestisci l’hosting web, il tema WordPress e i plugin.

Quali sono le migliori alternative a WooCommerce?

Le migliori alternative a WooCommerce sono Shopify e BigCommerce. (Shopify è lo strumento migliore e più facile da usare per costruire il tuo negozio online. BigCommerce è un secondo vicino, inoltre si integra con WordPress.) Le migliori alternative gratuite sono Ecwid e Square.

migliori alternative di woocommerce

WooCommerce è una fantastica piattaforma di e-commerce, è il software di e-commerce più popolare sul mercato WooCommerce alimenta un enorme 26% di tutti i negozi online su tutta Internet.

Ma ci sono buone alternative a WooCommerce là fuori. La scelta di WooCommerce rispetto a un altro software di e-commerce dipenderà davvero da due cose; se hai già un sito web, o deve ancora lanciarne uno, e via quanti prodotti intendi vendere.

  • Se non hai ancora avviato il tuo negozio online, Shopify è la tua migliore opzione in assoluto. Shopify è la principale piattaforma di e-commerce basata su Web all-in-one dotata di tutte le funzionalità essenziali necessarie per avviare un negozio online di successo.
  • Se non hai un sito web e intendi vendere solo pochi prodotti online, Wix è l’opzione più intelligente. Wix è un costruttore di siti Web di trascinamento della selezione facile da usare che offre anche grandi funzionalità di e-commerce.
  • Se hai già un sito WordPress e desideri avviare un negozio online, BigCommerce è la migliore alternativa a WooCommerce in quanto si integra completamente con WordPress (ovvero puoi utilizzare WordPress come frontend, BigCommerce come backend).
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me